domenica 11 agosto 2019

in cucina con vanna: Cannelloni ricotta e fiori di zucchina

in cucina con vanna: Cannelloni ricotta e fiori di zucchina: E' un ottimo primo piatto, riuscitissimo e che vi farà fare bellissima figura. Ho acquistato la sfoglia sottilissima fresca per l...

Cannelloni ricotta e fiori di zucchina





E' un ottimo primo piatto, riuscitissimo e che vi farà fare bellissima figura.
Ho acquistato la sfoglia sottilissima fresca per lasagna di una nota marca, per poter realizzare i cannelloni,

Ingredienti per 2 persone:

5 sfoglie sottili di pasta ( ogni sfoglia è 22 cm x 18 cm, la divido in due e ho due pezzi ciascuno di 11 cm x 18 cm, che arrotolerò dal lato di 18 cm per fare il cannellone)
125 g di ricotta fresca di mucca 
200 g di mozzarelle tagliate a pezzetti
400 g di fiori di zucchina ( 2 spicchi d'aglio, olio extravergine d'oliva, sale e pepe)
5-6 cucchiai di grana grattugiata
sale.

400 ml di besciamella

Procedimento:




Pulire i fiori di zucchina ( togliere il peduncolo, il pistillo, il ricettacolo e le punta della corona) e lavarli delicatamente, massaggiandoli, sotto il filo d'acqua corrente, Metterli in una padella con olio, aglio e sale e pepe e cuocere a fiamma bassa, aggiungendo di tanto in tanto un filo d'acqua. 


A cottura, togliere l'aglio e lasciare raffreddare. 



Tagliare le mozzarelle a pezzetti piccoli, aggiungere la ricotta, un cucchiaio colmo di grana e mescolare il tutto al fiori di zucchina cotti. Aggiungere sale e pepe, a seconda del vostro gusto.



Prendere le sfoglie di pasta. Ogni sfoglia è 22 cm x 18 cm, la divido in due e ho due pezzi ciascuno di 11 cm x 18 cm, che arrotolerò dal lato di 18 cm per fare il cannellone. Mettere sul bordo del ripieno ( come si vede nella foto)



Arrotolare la sfoglia attorno al ripieno, facendo sovrapporre  3-4 cm di pasta sfoglia, il resto si taglia ( ma non si butta, io ho fatto i quadrucci , una pastina da gustare nelle minestre o nel brodo).




Nella teglia mettere la besciamella e della grana grattugiata, Adagiarvi i cannelloni ( con questo quantitativo ne ho riempiti 11).




Coprirli totalmente con altra besciamella e grana grattugiata. 




Infornare a 200° per 20-25 minuti circa , in forno statico ; e poi il grill per qualche minuto, finchè non si colora.




Servire calde, ma anche tiepide sono buonissime.







sabato 3 agosto 2019

in cucina con vanna: Torta di laurea caffè e panna

in cucina con vanna: Torta di laurea caffè e panna: Ingredienti; per la base: 4 uova 300 g di zucchero 7 cucchiai di olio 2 tazzine di caffè 200 g di farina tipo 2 100 g di frumi...

Torta di laurea caffè e panna




Ingredienti;

per la base:

4 uova
300 g di zucchero
7 cucchiai di olio
2 tazzine di caffè
200 g di farina tipo 2
100 g di frumina
1 bustina di lievito per dolci

per la bagna:

latte zuccherato

per la farcitura:

panna montata
granella di nocciole ( o di mandorle)
anisini colorati


Procedimento:

Montare uova e zucchero,con il frullino elettrico, fino a renderli spumosi. Aggiungere olio e caffè e continuare a amalgamare. Versare le farine, il lievito e amalgamare il tutto con il frullino fino a rendere il tutto omogeneo. Versare in una teglia imburrata dal diametro di 26 cm.
Cuocere per 50 minuti circa in forno statico a 180°.
Fare la prova stecchino e sfornare.
Quando si raffredda, sformare e tagliare 3 strati.
Bagnare ogni strato con latte e riempire di panna.
Coprire tutta la torta con la panna.
Coprire il bordo superiore e il lato della torta con la granella e poi decorare con le decorazioni in pasta di zucchero.

giovedì 25 luglio 2019

in cucina con vanna: Torta di laurea per mia figlia Valentina

in cucina con vanna: Torta di Laurea per mia figlia Valentina: Ingredienti: 4 uova grandi 300 g di zucchero 7 cucchiai di olio di semi di girasole 7 cucchiai di latte 200 g di farina 0 100 g ...

Torta di laurea per mia figlia Valentina

torta di laurea in cucina con vanna



Ingredienti:

4 uova grandi
300 g di zucchero
7 cucchiai di olio di semi di girasole
7 cucchiai di latte
200 g di farina 0
100 g di farina di pistacchio
1 cucchiaio colmo di gocce di cioccolato fondente
1 bustina di lievito per dolci

per la bagna ho usato del latte

per la farcia e guarnizione:
Panna montata (250 ml)
Granella di pistacchio ( circa 200 g)
gocce di cioccolato fondente
frutta: mirtilli, ribes e more.

Procedimento:

Montare uova e zucchero,con il frullino elettrico, fino a renderli spumosi. Aggiungere olio e latte e continuare a amalgamare. Versare le farine, il lievito e le gocce di cioccolato e amalgamare il tutto con il frullino fino a rendere il tutto omogeneo. Versare in una teglia imburrata dal diametro di 26 cm.
Cuocere per 50 minuti circa in forno statico a 180°.
Fare la prova stecchino e sfornare.
Quando si raffredda, sformare e tagliare 3 strati.
Bagnare ogni strato con latte e riempire di panna e gocce di cioccolato.
Coprire tutta la torta con la panna.
Coprire il bordo superiore e il lato della torta con la granella e poi decorare con la frutta e con le decorazioni in pasta di zucchero.


domenica 7 luglio 2019

Plumcake al cacao con macedonia di frutta



Ingredienti:

120 g di burro senza lattosio
120 g di zucchero
25 g di marmellata di pesche
25 g di marmellata di albicocche
3 uova grandi ( io ne ho usate 2 perchè erano a due tuorli)
40 g di cacao amaro
260 g di farina tipo 2
1 bustina di lievito per dolci
200 ml di acqua fredda
1 grossa percoca da tagliare a pezzettini
1 pera media da tagliare a pezzettini

Procedimento:

Prendere il burro dal frigorifero e tagliarlo a pezzettini, metterlo in una ciotola, aggiungere lo zucchero e lavorarlo con il frullino elettrico. Quando si è leggermente amalgamato, aggiungere le due marmellate e amalgamare con il frullino.
Aggiungere le uova intere e continuare a amalgamare.Quando il composto è diventato omogeneo, aggiungere poco alla volta il cacao con  la farina con il lievito e continuare ad amalgamare, aggiungendo di tanto in tanto l'acqua fredda.
Pulire la frutta , tagliarla a pezzettini e versarli man mano nel composto, Amalgamarli delicatamente al composto.
Versare il tutto in uno stampo, in silicone, per plumcake. Infornare, in forno statico, per un'ora a 180°. Fare la prova stuzzicadente prima di toglierlo dal forno.
Togliere dal forno il dolce, capovolgerlo su carta stagnola, lasciandolo nello stampo, finchè non si raffreddi.
Sformare, tagliare a fette e servire.

Ottimo dolce.


martedì 2 luglio 2019

in cucina con vanna: Orecchiette integrali con crema di zucchine e fior...

in cucina con vanna: Orecchiette integrali con crema di zucchine e fior...: Ingredienti per 3 persone: Crema di zucchine: 4 zucchine medio-piccole 1 cipolla 60 ml di olio extravergine d'oliva sale Fio...

Orecchiette integrali con crema di zucchine e fiori di zucchina.



Ingredienti per 3 persone:

Crema di zucchine:
4 zucchine medio-piccole
1 cipolla
60 ml di olio extravergine d'oliva
sale

Fiori di zucchina saltati in padella:
200 g di fiori di zucchina
3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
2 spicchi d'aglio
sale

250 g di orecchiette integrali

Procedimento:

Lavare e tagliare a fette le zucchine e metterle in una ciotola con acqua , In una padella versare olio, cipolla tritata , sale e le zucchine colanti d'acqua.A fiamma bassa, cuocere le zucchine, aggiungendo di tanto in tanto un filo d'acqua, per non farla seccare, A cottura , spegnere il fuoco e frullare con il minipimer, finchè non diventa cremoso.



Pulire i fiori di zucchina ( togliere il peduncolo, il pistillo, il ricettacolo e le punta della corona) e lavarli delicatamente, massaggiandoli, sotto ul filo d'acqua corrente, Metterli in una padella con olio, aglio e sale e cuocere a fiamma bassa, aggiungendo di tanto in tanto un filo d'acqua.



Cuocere le orecchiette in abbondante acqua salata, A cottura, scolarle e versarle nella crema di zucchine calda, Riempire i piatti e condirli con i fiori di zucchina cotti.

Buon appetito.


sabato 15 giugno 2019

PLUMCAKE BANANE E CACAO

OTTIMO dolce per la merenda, la colazione di tutti.
Soffice, morbido, sano e nutriente.



Ingredienti:

120 g di burro senza lattosio
120 g di zucchero
2 uova grandi
1 pizzico di sale
450 g di polpa di banane
1 bustina di lievito per dolci
200 g di farina tipo 2
40 g di cacao amaro in polvere

Procedimento:

Tagliare il burro, appena tolto dal frigo, a fettine, Metterlo in una ciotola e mischiarlo con lo zucchero, utilizzando il frullino elettrico, Quando lo zucchero e il burro sono diventati omogenei, aggiungere il primo uovo e quando si è amalgamato, aggiungere il secondo uovo. Quando il tutto è diventato omogeneo aggiungere un pizzico di sale.
In un'altra ciotola tagliare le banane a rondelle e schiacciarle con la forchetta.
Versare la purea di banane nel primo composto e con il frullino elettrico omogeneizzare.il tutto. aggiungere il lievito, il cacao e la farina e amalgamare tutto con il frullino elettrico.
Prendere la teglia del plumcake in silicone, oliarla con olio di semi , versarvi il composto .
Infornare in forno statico a 180° per 60 minuti.
Sfornare, lasciare raffreddare e sformare.

giovedì 14 febbraio 2019

Cuore di panna e cioccolato



Ingredienti:

base biscotto:
4 uova
200 g di zucchero
100 g di farina
colorante rosso

ripieno:
200 ml di panna da montare
1 vasetto di cioccolato fondente spalmabile
50 g granella di nocciole
50 g di cioccolato fondente da sciogliere
15 g burro
2 cucchiai di latte

Procedimento:

Base biscotto:
Mescolare, con il frullino elettrico, le uova con lo zucchero e lavorarli per 10 minuti circa, finché saranno spumosi, aggiungere la farina e il colorante e lavorarla per altri 5 minuti.


Versare il tutto sulla placca del forno (30 cm x 40 cm) , rivestita di carta- forno, 


infornarla a 160° per 15- 20 minuti, cioè finché non diventa dorata.Sfornarla e lasciarla raffreddare.


Tagliare la base con la formina a forma di cuore, io ne ho fatte 16 per avere 8 biscotti.




Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con burro e latte e poi lasciare intiepidire.
Montare la panna.



Su un cuore mettere della panna e al centro un cucchiaino di crema di cioccolata coprire con l'altro cuore, Con un pennello coprire mezzo cuore con uno strato spesso di cioccolata sciolta a bagnomaria. Coprire i bordi con granella di nocciole e porre in frigo.
Sono buonissime.
Auguri alla mia Valentina.




in cucina con vanna: Ravioli di San Valentino

in cucina con vanna: Ravioli di San Valentino: Ingredienti: 300 g di farina tipo 0 3 uova 6 carciofi 1 spicchio d'aglio 1 cucchiaio  di olio un cucchiaino di...

Ravioli di San Valentino





Ingredienti:


300 g di farina tipo 0
3 uova

6 carciofi
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio  di olio
un cucchiaino di prezzemolo fresco tritato
sale

10 noci

200 g di gorgonzola

 Procedimento:

Pulire i carciofi fino ad ottenere il cuore tenero. Tagliarli a spicchi e metterli in acqua e limone per non farli ossidare. Scolare i carciofi e cuocerli con aglio, olio, prezzemolo, sale e un po' d'acqua. Una volta cotti, scolarli e passarli nel frullatore con i gherigli di noci. Aggiungere il gorgonzola e mischiare il tutto con una forchetta.

Impastare farina e uova. Con la macchina della pasta fare delle sfoglie molto sottili.Su una sfoglia mettere dei mucchietti d'impasto a distanza di 5-6 cm l'uno dall'altro.



 Coprirli con una seconda sfoglia e con la formina a forma di cuore fare i ravioli.






Con questa quantità ho fatto 36 ravioli.


Cuore i ravioli in abbandante acqua salata, per 3-4 minuti. Scolarli e saltarli in padella con burro e rodez grattugiato.


Un vero successo!!!

domenica 7 ottobre 2018

Confettura di prugne




Ingredienti:

 700 g di prugne
175 g di zucchero

Procedimento:



Generalmente lo zucchero da mettere nella confetture di prugne deve essere la metà del peso delle prugne. Io ne ho messo un quarto perchè le prugne erano molto dolci,
Ho lavato, sbucciato e snocciolato le prugne , ho aggiunto lo zucchero e poi, a fiamma media, le ho cucinate per un'ora, girandole di tanto in tanto in quanto all'inizio era tutto molto acquisi, ma diregola si deve girare sempre per evitare che si attacchi al fondo.





Seguendo il procedimento de Il cucchiaio d'argento, ho lasciato raffreddare la confettura e poi l'ho messa nei barattoli sterilizzati e chiusi ermeticamente.


Altrimenti la confettura bollente si mette nei barattoli sterilizzati e si capovolgono per creare il sottovuoto, coperti da una copertina di lana, per 12 ore, e poi si conservano in luogo fresco in posizione dritta con il coperchio verso l'alto.
Una volta aperto il barattolo, conservare in frigo e consumare in 3/4 gg.
Infatti ho preparato vasetti piccoli.
Buona merenda!!!!!



sabato 25 agosto 2018

Uovo con cipolla



Ingredienti per una persona:

1 uovo
1 cipolla media rosa
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Procedimento:

Grattugiare la cipolla e metterla nel pentolino con due cucchiai di olio un pizzico di sale un po' di pepe e 4.5 cucchiai di acqua.




 Far cuocere a fiamma bassa, facendo attenzione che non si bruci e aggiungendo all'occorrenza un po' di acqua.
Dopo circa 10-12 minuti , aprire l'uovo sulla cipolla,





farlo cuocere e servire caldo. E' un ottimo secondo.




sabato 9 giugno 2018

Pasta integrale con crema di fiori di zucchina




Che prelibatezza questo piatto, un primo semplice ma buonissimo.

Ingredienti per 2 persone:

160 g di pasta integrale
250 g di fiori di zucchina
2 spicchi d'aglio
un filo d'olio extravergine d'oliva
100 g di formaggio spalmabile
sale q.b.


Procedimento:

In una padella mettere un filo d'olio, 2 spicchi d'aglio puliti e un pizzico di sale.
Mettete su fiamma bassa e versare subito, prima che l'olio sfrigoli, altrimenti rischiate di bruciarvi, i fiori di zucchina puliti e lavati, gocciolanti di acqua .



Aumentare un po' la fiamma e continuare la cottura finchè non saranno cotti.




Nel frattempo cuocere la pasta.
Lasciarli intiepidire e, con il minipimer,frullarli ( togliendo prima l'aglio) e amalgamare il tutto con il fomaggio spalmabile. Versarvi la pasta al dente e amalgamare il tutto. Impiattare e sentirete che profumo , ma soprattutto che sapore.